[GUIDA] Crea un blog online step by step con questa guida facile

 4.1/5 (7)
Tempo di lettura: 3 minuti

Ci sono mille motivi per voler aprire un blog: raccontare la propria passione, dare una spinta digitale al proprio lavoro, realizzare un portfolio lavori o magari semplicemente scrivere e condividere dei pensieri.

Lo scoglio più grande è pensare che aprire un blog online sia complesso e richieda molte competenze. Ma è vero solo in parte e dipende da quanto complesso e strutturato sarà il blog. In questa guida vogliamo mostrarvi come realizzare un blog con WordPress direttamente online e gratuitamente, partendo da zero.

Non vogliamo che sia una guida tecnica, ma una panoramica generale degli step da seguire in maniera semplice e rapida. Iniziamo!  

STEP 1: Definire l’argomento che appassiona il tuo pubblico

Una volta definito il motivo che vi spinge ad aprire il primo blog, il primissimo step è quello di definire la propria nicchia di pubblico e analizzare il target di riferimento. La nicchia è l’area tematica di cui ti occuperai, l’argomento che guiderà tutti i tuoi contenuti. Più sarai specifico più riuscirai a coinvolgere i tuoi lettori. Spesso si pensa infatti che per raggiungere più persone bisogna essere molto generici. Niente di più sbagliato. Se sei appassionato o vuoi parlare di un argomento già molto discusso, cerca di trovare un argomento specifico al suo interno. 

STEP 2: Scegliere un nome efficace e sintetico

Chiarito il proprio pubblico, lo step successivo è decidere un nome che racconti in poche parole, ancora meglio se una soltanto, l’argomento scelto. Può sembrare un passaggio scontato ma non lo è. Un nome (e quindi un indirizzo) efficace e facile da ricordare aumenterà notevolmente le visite ai vostri contenuti.

STEP 3: Pubblichiamo il blog online

Come ti anticipavamo, affinché il tuo blog possa essere effettivamente online bisogna affidarsi ad un hosting, ovvero lo spazio su un server dove risiederà il tuo blog. Ci sono centinaia di servizi, gratuiti e a pagamento che ti permettono di farlo ma vogliamo suggerirti la piattaforma WordPress perché partendo da un piano gratuito potrete in seguito effettuare upgrade secondo diverse necessità e obiettivi di crescita. 

WordPress è un mondo vastissimo che non possiamo certamente racchiudere in una guida step by step. Vogliamo però sintetizzare i tre punti principali che devi tenere in considerazione per la creazione di un blog efficace con questa piattaforma:

  • Scegli un design accattivante e responsive
  • Ottimizza i contenuti in ottica SEO
  • Utilizza i plugin per integrare funzioni specifiche

Creare un blog con la loro procedura guidata è estremamente semplice, ma vogliamo suggerirti l’ottima guida di Davide Brugnoni che spiega passo passo ogni step in soli 6 minuti.

STEP 4: Utilizziamo Elementor per migliorare il blog

Se vogliamo entrare in maniera più “smanettona” nella realizzazione del nostro blog, un ottimo strumento gratuito (o con piani successivi a pagamento) è sicuramente Elementor un plugin che ti permette di personalizzare i contenuti del blog in maniera più approfondita senza l’utilizzo di codice. Questo plugin è particolarmente utile per una personalizzazione più completa, sia da zero che partendo da temi preimpostati già inclusi. 

STEP 5: Promozione e condivisione

Ultimo ma non meno importante step è la promozione del blog. Sicuramente, per aumentare il numero di lettori è necessari e funzionale utilizzare tutti i canali social disponibili, principalmente Facebook, creando una pagina dedicata e Instagram, pubblicando invece contenuti fotografici che spingano gli articoli. Questi in linea generale i consigli migliori per permettere a più utenti di raggiungere il vostro blog più facilmente e con maggiori risultati.

L'articolo ti è stato utile?

Articoli correlati

Vuoi far parte del team Fiscozen?

Fiscozen S.p.A. · Via XX Settembre 27 · 20123 Milano · P.IVA 10062090963 · Privacy · Cookie