Guadagna scrivendo. Pubblica il tuo libro con Bookabook

 5/5 (2)
Tempo di lettura: 2 minuti
guadagna_con_bookabook

Italiani. Popolo di santi, poeti, navigatori e anche scrittori. Si, perché secondo numerose statistiche in Italia si scrive tanto e ad avvicinarsi alla scrittura non sono soltanto autori navigati ma anche gente comune, spinta dal desiderio di mettere su carta un racconto personale, la propria biografia o perché no un libro di ricette, provando a cimentarsi con le parole.

 

Arrivati al momento della pubblicazione però le possibilità possono diventare complesse e non sempre rivolgersi a delle case editrici tradizionali è semplice: per tempi, modalità di selezione e spesso anche per via dei costi.

Oggi però vogliamo aiutarvi raccontandovi un’editoria diversa,
dove i protagonisti diventano i lettori, gli scrittori e pubblicare è più semplice e sfidante. Parliamo di Bookabook.

 

Il crowdfunding, al centro della filosofia di Bookabook

logo book a book

A differenza delle altre case editrici, Bookabook si basa sul crowfunding, la pubblicazione è quindi affidata ai lettori che, dopo la lettura della preview del libro, lo acquistano e aiutano a raggiungere il numero minimo di copie per la pubblicazione. 

 

Per lo scrittore, gli step sono ancora più semplici:

  • Proponi il libro a Bookabook
    Il primo passo è inviare le bozze all’editore, che valuterà la qualità del tuo lavoro e deciderà se far partire la campagna.
  • Lancio della campagna di crowfunding
    Una volta che l’editore avrà approvato il tuo lavoro, partirà la campagna di crowfunding da cui dipenderà l’effettiva pubblicazione.
  • Si avvia la campagna di pubblicazione e promozione
    Quando il tuo libro avrà raggiunto il numero minimo di acquisti verrà realmente pubblicato, in “carta e ossa”, creata una copertina ad hoc e distribuito nelle librerie fisiche.

 

La promozione, altra arma vincente

Cosa sarebbe un libro senza lettori? Domanda che può sembrare banale ma non lo è affatto. Se l’idea di dover dedicare tempo e risorse alla promozione ti spaventa non devi preoccuparti, perché attraverso questa piattaforma è prevista una promozione tramite campagne Facebook, Instagram e, molto interessante, delle vere e proprie dirette in cui è possibile per l’autore parlare del proprio libro. Una sorta di vera e propria presentazione editoriale.

Il vantaggio quindi è essere guidati, passo dopo passo, superando tutti gli step che avresti dovuto affrontare autonomamente e che certamente, per la prima pubblicazione, ti avrebbero spaventato e scoraggiato.

 

Essere scrittori: dal sogno a vera professione

Pubblicare il primo libro come abbiamo appena visto può essere più semplice di quel che si crede e trasformare quella storia chiusa per tanti anni in un cassetto in una vera pubblicazione è possibile, sia per una soddisfazione personale ma perché no, per dare il via ad una vera carriera professionale nel mondo della scrittura. E se è proprio questa la strada che ti piacerebbe prendere, aumentando il numero delle pubblicazioni, promuovendo in autonomia i propri prodotti editoriali, aprire un blog e fare promozione in prima persona, definire la propria posizione fiscale è fondamentale.

 

Non fermarti adesso e non spaventarti.

Come hai visto, iniziare a pubblicare il proprio manoscritto è semplice e stimolante, specie se coinvolge gli stessi lettori che ti supporteranno già dall’inizio. Adesso non ti resta che scrivere e trasformarlo nel lavoro dei sogni. E se diventerà un best seller scrivici, siamo curiosi di leggerlo!

L'articolo ti è stato utile?

Articoli correlati

Vuoi far parte del team Fiscozen?

Fiscozen S.p.A. · Via XX Settembre 27 · 20123 Milano · P.IVA 10062090963 · Privacy · Cookie