Dove si può vendere senza Partita IVA?

Puoi vendere senza Partita IVA solo su marketplace per la vendita occasionale come Subito.it e simili e puoi farlo solamente se vendi in maniera non professionale, ad esempio se vendi oggetti usati.

È importante che la tua attività di vendita sia occasionale, quindi svolta una volta ogni tanto, e non professionale, ovvero che tu non lo faccia di lavoro ma solo come “qualcosa in più”.

Non puoi vendere senza Partita IVA su siti come Amazon che ti posizionano come un vero e proprio commerciante, né puoi creare un tuo e-commerce proprietario. 

Se vendi su questi siti, infatti, svolgi a tutti gli effetti un’attività commerciale e per farlo legalmente devi avere la Partita IVA e svolgere tutti gli adempimenti obbligatori per l’apertura di un e-commerce altrimenti commetti il reato di esercizio abusivo di attività commerciale che prevede una multa a partire da 103€ e la reclusione fino a 2 anni.

Le regole in Italia sono molto stringenti e una violazione anche per distrazione può causare conseguenze molto serie.

Se vuoi assicurarti di essere in regola nella vendita dei tuoi oggetti senza Partita IVA, puoi chiedere il supporto di un consulente fiscale.

Puoi ricevere una consulenza fiscale senza impegno e gratuita con un esperto Fiscozen che analizzerà nello specifico la tua situazione, ti dirà se l’attività che vuoi svolgere sia permessa senza Partita IVA e potrà svolgere eventuali pratiche al posto tuo.

Per richiedere la tua consulenza gratuita, compila il form qui sotto e verrai ricontattato.

Altri dubbi da approfondire? Ricevi una consulenza dedicata gratis e senza impegno