Qual è il codice ATECO per lavorare come disegnatore tecnico?

Leggi l'articolo o risolvi ogni dubbio con una consulenza su misura per te, gratis e senza impegno. Compila qui per riceverla.

Clicca "mostra" per vedere l'indice completo o inizia leggendo il primo capitolo qui sotto.

Il codice ATECO che devi scegliere per lavorare come disegnatore tecnico è 74.10.30.

Per iniziare questa attività dovrai aprire Partita IVA come ditta individuale artigiana, presentando la pratica ComUnica che ti permette di iscriverti anche a: 

  • camera di commercio 
  • gestione artigiani INPS 
  • INAIL 

Inoltre dovrai presentare la pratica SCIA all’ufficio SUAP del comune che hai indicato come sede della tua attività.

Cassa previdenziale

Con questo codice ATECO ti dovrai iscrivere alla cassa previdenziale in gestione artigiani INPS, e per il 2022 pagherai 3.905,76€ di contributi fissi fino a raggiungere un imponibile di 16.243€. Sui guadagni aggiuntivi pagherai il 24%.

Regime fiscale

  • Forfettario: potrai pagare il 5% di tasse per i primi 5 anni e il 15% dal sesto anno. Le tue tasse saranno calcolate solo sul 78% dei tuoi ricavi.
  • Ordinario: devi pagare l’IRPEF in modo progressivo con percentuali dal 23% al 43% applicate sull’imponibile. Lo puoi calcolare togliendo dai ricavi le spese che hai sostenuto.

Come fare le scelte giuste?

Una volta che avrai scelto il codice ATECO, il consulente fiscale è il professionista giusto per aiutarti a sfruttare tutti i vantaggi legati alla tua situazione specifica. 

Puoi ricevere una consulenza, gratuita e senza impegno, da parte di un esperto di Fiscozen, compilando il modulo che trovi qui sotto.

Vuoi saperne di più?

Inserisci i tuoi dati e ti contatteremo per una consulenza gratuita

L'articolo ti è stato utile?

Fiscozen S.p.A. · Via XX Settembre 27 · 20123 Milano · P.IVA 10062090963