Ti interessa la Partita IVA?

Codice IVA N1: cos’è, quando si usa e come inserirlo in fattura?

Autore

Francesca C.

Leggi l'articolo o richiedi una consulenza gratuita

Form_2023

In questo articolo ti spiegheremo cos’è il codice IVA N1, in quali casi devi usarlo e come devi inserirlo nelle tue fatture. 

Se svolgi un’attività di lavoro autonomo è importante sapere quali codici devi inserire nelle tue fatture per far sì che siano emesse in modo corretto ed evitare sanzioni. 

Un professionista che può essere sempre al tuo fianco in queste attività è il commercialista. Se vuoi, puoi ricevere una consulenza gratuita e senza impegno con un nostro esperto fiscale compilando il form che trovi in fondo all’articolo.

Il codice IVA N1 si usa per indicare le operazioni non soggette ad IVA escluse secondo l’articolo 15 

Questo codice serve ad indicare all’agenzia delle entrate che uno degli importi che hai inserito nella tua fattura non è soggetto all’applicazione dell’IVA. Questo perché riguarda il rimborso di spese documentate effettuate per conto del tuo cliente.  

Rappresentano quindi soldi che, come professionista, tu anticipi e poi il cliente ti restituisce.

Si usa quando emetti una fattura che include spese che hai anticipato per il tuo cliente

Come ad esempio, le marche da bollo, i diritti camerali per l’iscrizione in camera di commercio o il pagamento di tasse che dovevano essere pagate dal tuo cliente.

Queste somme non fanno parte del tuo compenso e per questo non devono essere assoggettate ad IVA. 

L’inserimento in fattura è diverso tra elettronica e cartacea

Se fai la fattura elettronica seconda del tuo servizio di fatturazione potrai trovarti in varie situazioni. Troverai una voce specifica che ti permette di segnalare che all’interno della fattura è stata inserita una voce con il codice IVA N1, se non lo trovi dovrai segnalare direttamente a chi ti offre il servizio come fare a metterlo.

Se fai la fattura cartacea devi indicare la dicitura: rimborso spese ex articolo 15 in corrispondenza del relativo importo.

Alcuni servizi ti fornisco il tracciato della fattura già predisposto

L’unica cosa che dovrai fare con questi servizi è inserire i dati relativi al tuo cliente e l’importo del tuo compenso. 

Anche noi facciamo questo servizio. Inoltre ti mettiamo a disposizione un commercialista dedicato alla tua Partita IVA e un tool che ti mostra in tempo reale quante tasse pagherai, così da pianificare al meglio la tua attività.

Se vuoi, puoi ricevere una consulenza gratuita e senza impegno con un esperto compilando il form qui sotto.

Risolvi ogni dubbio
con una consulenza

Form_2023 (#46)

Non ti preoccupare:
è sempre gratis.

Questa guida è stata verificata

Tutti i nostri articoli vengono scritti, controllati e verificati dai nostri consulenti ed esperti fiscali per assicurarti la massima affidabilità e chiarezza.

Scritta da

Francesca C.

Autore

Controllata da

Gaetano D.

Esperto fiscale 

Per saperne di più richiedi una consulenza

Form_2023

Non ti preoccupare: è sempre gratis.

Fiscozen S.p.A. · Via XX Settembre 27 · 20123 Milano · P.IVA 10062090963

Ti interessa la Partita IVA?