Come si apre la Partita IVA con l’agenzia delle entrate?

Una volta identificato il codice ATECO e la tipologia di impresa che si vuole aprire, per aprire la Partita IVA è sufficiente compilare il modello AA9/12 che può essere ritirato in una qualunque delle sedi territoriali dell’agenzia delle entrate o può essere scaricato direttamente dal sito web dell’agenzia

Una volta compilato in tutte le sue parti, il modello può essere riconsegnato a mano ad una sede dell’agenzia delle entrate, può essere inviato per posta raccomandata o può essere inviato per via telematica tramite sito web dell’agenzia delle entrate.

Se si sceglie di aprire la Partita IVA come ditta individuale, sarà richiesta anche l’iscrizione alla camera di commercio. In questo caso è possibile effettuare la pratica denominata Comunica, che prevede l’apertura della Partita IVA, l’iscrizione alla camera di commercio e l’apertura della posizione previdenziale presso la gestione commercianti o artigiani della camera di commercio.

Aprire la Partita IVA con l’agenzia delle entrate è gratuito ma dovrai essere certo di tutte le informazioni fornite, confrontarti prima con un consulente fiscale ti permetterà di evitare errori di ogni genere. Puoi chiedere una consulenza gratis e senza impegno ad un consulente compilando il modulo in fondo pagina, si dedicherà a te e assicurerà che tutte le informazioni siano corrette.

Altri dubbi da approfondire? Ricevi una consulenza dedicata gratis e senza impegno