Ti interessa la Partita IVA?

Codice ATECO 47.91.10: cosa significa e cosa posso farci?

Autore

Gaia B.

Leggi l'articolo o richiedi una consulenza gratuita

Form_2023

In questo articolo ti spiegheremo nel dettaglio quali attività di lavoro autonomo puoi svolgere con il codice ATECO 47.91.10. 

Il codice ATECO identifica nel dettaglio la tua attività e ti permette di determinare  quante tasse e contributi dovrai versare, così da poter effettuare una migliore pianificazione ed evitare sorprese.

Per questo ti consigliamo di rivolgerti ad un commercialista che analizzerà la tua attività nel dettaglio e troverà l’ATECO giusto per te. Anche noi offriamo questo servizio e per richiederlo, ti basta compilare il modulo in fondo.

Con questo codice ATECO puoi svolgere attività di ecommerce

Questo comprende il commercio al dettaglio di qualsiasi tipo di prodotto effettuato via internet, come la vendita di abbigliamento online. Sono escluse tutte le attività di vendita tramite distributori automatici, all’ingrosso e tramite il porta a porta.

Se sei in regime forfettario, con questo codice ATECO pagherai le tasse sul 40% dei tuoi  incassi

Ad esempio, se hai incassato 20.000€, pagherai le tasse su 8.000€, cioè il 40% di 20.000€.

Le tasse sono pari al 5% per i primi 5 anni dall’apertura della tua Partita IVA e il 15% per gli anni successivi. Se sei al primo anno di Partita IVA paghi il 5% su 8.000€, cioè 400€.

Se sei in regime ordinario, invece, pagherai l’IRPEF, una tassa che va dal 23% al 43% in base al tuo reddito. L’importo su cui pagherai le tasse si trova sottraendo dai tuoi incassi le spese che hai sostenuto.

Oltre alle tasse, paghi 2 tipi di contributi alla gestione commercianti INPS

Quelli fissi, che vengono definiti ogni anno dall’INPS e per il 2023 sono pari a 4.292,42€. Dovrai versarli in 4 rate da 1.073,60€ ciascuna ogni 3 mesi.

Quelli variabili, che verserai se il tuo incassato meno le spese, cioè il valore su cui vengono calcolate tasse e contributi, supera i 17.504€. Su ogni euro che supera i 17.504€, pagherai il 24,48% di contributi.

Ad esempio, se devi pagare contributi su 20.000€, pagherai 611,02€ ovvero il 24,48% di 20.000€ – 17.504€.

Se accedi al regime forfettario, puoi richiedere la riduzione del 35% dei contributi, sia fissi che variabili. In questo modo pagherai meno, ma verserai anche meno soldi per la tua pensione futura.

Puoi avere un calcolatore dei contributi in tempo reale e un commercialista che controllerà che tutto sia in ordine

Anche noi lo offriamo e avrai sempre al tuo fianco un commercialista per qualsiasi dubbio. Per scoprire come averlo, puoi ricevere una consulenza gratuita e senza impegno con un esperto fiscale compilando il form qui sotto.

Risolvi ogni dubbio
con una consulenza

Form_2023 (#46)

Non ti preoccupare: è sempre gratis.

Questa guida è stata verificata

Tutti i nostri articoli vengono scritti, controllati e verificati dai nostri consulenti ed esperti fiscali per assicurarti la massima affidabilità e chiarezza.

Scritta da

Gaia B.

Autore

Controllata da

Gaetano D.

Esperto fiscale

Per saperne di più richiedi una consulenza

Form_2023

Non ti preoccupare: è sempre gratis.

Fiscozen S.p.A. · Via XX Settembre 27 · 20123 Milano · P.IVA 10062090963

Ti interessa la Partita IVA?