Ditta individuale non iscritta in camera di commercio: cosa rischia?

Leggi l'articolo o risolvi ogni dubbio con una consulenza su misura per te, gratis e senza impegno. Compila qui per riceverla.

Form_2023
check-double-line
Questa è una guida verificata

Se la tua attività ha l’obbligo di iscrizione ma tu non la iscrivi alla camera di commercio entro 30 giorni dall’apertura della Partita IVA, devi pagare una multa che varia da 103€ a 1.032€.

Se ti iscrivi oltre i 30 giorni ma entro 60 dovrai pagare 1/3 della sanzione massima prevista cioè tra 34,33 a 344 (sarà la camera di commercio a definire il valore della sanzione)

Se ti iscrivi oltre i 60 giorni riceverai una notifica e avrai tempo 60 giorni per pagare la multa; in questo caso potrai scegliere se pagare il doppio del minimo o un terzo del massimo più le spese del procedimento.

Se la multa fosse oltre 625€ ti conviene pagare il doppio del minimo

Se la multa fosse entro i 625€ ti conviene pagare 1/3 della sanzione stessa

L’iscrizione alla camera di commercio è una pratica fondamentale per attività imprenditoriali, artigianali, commerciali o agricole.

Se hai bisogno di più informazioni sull’inquadramento della tua attività o se vuoi delegare le pratiche burocratiche a qualcun altro, puoi affidarti ad un consulente fiscale.

Puoi ricevere una consulenza fiscale gratis e senza impegno da un consulente Fiscozen che seguirà il tuo caso specifico e potrà anche svolgere le pratiche burocratiche al posto tuo.

Per ricevere la consulenza, compila il form in fondo alla pagina e verrai ricontattato.

icon
Questa è una guida verificata
Tutti i nostri articoli vengono scritti, controllati e verificati dai nostri consulenti ed esperti fiscali per assicurarti la massima affidabilità e chiarezza.

Scritta da un nostro Autore

gaia_noroles

Controllata da un Esperto Fiscale

gaetano_noroles

Fiscozen S.p.A. · Via XX Settembre 27 · 20123 Milano · P.IVA 10062090963