Fatture ricevute dopo la cessazione della Partita IVA: come fare?

Leggi l'articolo o risolvi ogni dubbio con una consulenza su misura per te, gratis e senza impegno. Compila qui per riceverla.

Form_2023
check-double-line
Questa è una guida verificata

Non puoi detrarre l’IVA dalle fatture che ricevi dopo la chiusura della tua Partita IVA.

Se ricevi fatture intestate alla tua attività dopo che hai chiuso la Partita IVA, devi informare immediatamente il tuo fornitore e chiedere che annulli la fattura e la emetta nuovamente indicandoti come cliente privato, inserendo il tuo codice fiscale e non la tua vecchia Partita IVA.

Il tuo numero di Partita IVA cessa di esistere nel momento in cui l’attività viene chiusa e la fattura intestata alla tua attività chiusa risulterebbe non valida.

Il consulente fiscale è il professionista giusto a cui rivolgerti per conoscere tutti i passaggi da svolgere per chiudere la tua Partita IVA nel modo corretto.

Puoi ricevere la tua consulenza fiscale gratuita e senza impegno con un esperto Fiscozen compilando il form qui sotto.

icon
Questa è una guida verificata
Si basa su una fonte ufficiale dell'agenzia delle entrate ed è stata scritta da un'autrice esperta in temi fiscali.

Scritta da una nostra autrice

gaia_noroles

Basata su una fonte ufficiale

fiscozen fonte agenzia delle entrate

Fiscozen S.p.A. · Via XX Settembre 27 · 20123 Milano · P.IVA 10062090963