Ti interessa la Partita IVA?

Elusione fiscale: cos’è e qual è la differenza con l’evasione?

Autore

Gaia B.

Leggi l'articolo o richiedi una consulenza gratuita

Form_2023

In questo articolo vedremo cosa sono elusione ed evasione fiscale, quali sono le differenze tra le due facendo anche qualche esempio e quali sono le sanzioni per l’una e per l’altra.

A volte è difficile distinguerle perché la linea tra le due è sottile e non sempre definita. Per avere un chiarimento puoi sempre rivolgerti ad un commercialista e con Fiscozen puoi ricevere una consulenza fiscale gratuita e senza impegno compilando il form in fondo alla pagina

L’elusione fiscale è sfruttare delle lacune e dei cavilli della legge tributaria per pagare meno tasse.

Ad esempio: sei in regime forfettario ed emetti una fattura a dicembre ma chiedi al tuo cliente di pagartela a gennaio, così da non superare il limite di incassi annuo.

Anche se non è esplicitamente contro la legge, l’elusione fiscale è una pratica scorretta che va contro i principi e i motivi per i quali sono state create le regole fiscali

Non essendo un reato o un illecito civile, non sono previste sanzioni o processi ma, se l’autorità verifica che c’è stato un caso di elusione, può chiederti di pagare le tasse che hai cercato di eludere in origine.

Quando c’è un sospetto di elusione fiscale, l’agenzia delle entrate manda degli accertamenti ed è compito tuo, come titolare della Partita IVA, dimostrare che le operazioni che hai compiuto sono lecite e non sono un tentativo di aggirare le regole. 

Solo se non dai spiegazioni o non presenti prove sufficienti, puoi essere obbligato a pagare le tasse che hai cercato di eludere

L’evasione fiscale è quando scegli volutamente di non pagare del tutto o in parte le tasse che dovresti versare.

Ad esempio: sei in regime ordinario e decidi di incassare i soldi senza emettere alcune fatture per non dichiarare un reddito più alto e quindi passare allo scaglione contributivo successivo, in cui devi pagare una percentuale più alta di tasse.

L’evasione fiscale può essere un illecito civile o un reato, a seconda della gravità della violazione:

  • illecito civile: sotto ai 50.000€ di tasse non pagate, ricevi una multa dal 120% al 240% delle imposte dovute. La multa minima applicabile è di 250€.  
  • reato: se non paghi tasse per almeno 50.000€ per singola imposta e per periodo fiscale, la pena va da 1 anno e 6 mesi a 4 anni di carcere

Alcune volte si rischia di commettere elusione o evasione fiscale senza accorgersene

Per assicurarti di non commettere nessun illecito e pagare le giuste tasse, il commercialista è il professionista giusto a cui rivolgerti.

Puoi ricevere una consulenza fiscale gratuita e senza impegno con un esperto Fiscozen compilando il form qui sotto.

Risolvi ogni dubbio
con una consulenza

Form_2023 (#46)

Non ti preoccupare: è sempre gratis.

Questa guida è stata verificata

Tutti i nostri articoli vengono scritti, controllati e verificati dai nostri consulenti ed esperti fiscali per assicurarti la massima affidabilità e chiarezza.

Scritta da

Gaia B.

Autore

Controllata da

Gaetano D.

Esperto fiscale

Per saperne di più richiedi una consulenza

Form_2023

Non ti preoccupare: è sempre gratis.

Fiscozen S.p.A. · Via XX Settembre 27 · 20123 Milano · P.IVA 10062090963

Ti interessa la Partita IVA?