Pagare F24 ditta individuale: serve codice fiscale o Partita IVA?

Leggi l'articolo o risolvi ogni dubbio con una consulenza su misura per te, gratis e senza impegno. Compila qui per riceverla.

Form_2023
check-double-line
Questa è una guida verificata

Per pagare il modello F24 della tua ditta individuale devi conoscere il tuo codice fiscale, che dovrai inserire nella sezione relativa ai dati anagrafici.

Puoi pagare il modello in due modi:

  • tramite il sito dell’agenzia delle entrate
  • utilizzando il tuo home banking

Per pagare gli F24 sul sito dell’agenzia delle entrate, devi registrare all’interno del portale fatture e corrispettivi l’IBAN del conto corrente da cui vuoi effettuare il pagamento.

Dopo che avrai registrato l’IBAN dovrai:

  • accedere al portale fatture e corrispettivi con le tue credenziali SPID o CIE
  • nella sezione “servizi più richiesti” in fondo alla pagina, selezionare “fatturazione elettronica”
  • la schermata che visualizzi sarà divisa in due colonne, clicca sul pulsante blu in fondo alla colonna di destra “fatture e corrispettivi”
  • nella sezione “consultazione” clicca su “fatture elettroniche e altri dati IVA”

Qui potrai selezionare il tipo di adempimento che devi pagare, ad esempio le imposte di bollo, le liquidazioni periodiche IVA o gli altri tributi da pagare tramite modello F24 e seguire la procedura guidata.

Quando arriverai alla schermata di riepilogo, nel menù a tendina in fondo alla pagina potrai selezionare l’IBAN registrato in precedenza e inviare l’ordina di pagamento.

Utilizzando il tuo home banking, al quale dovrai accedere con le tue credenziali e, nella home page della tua area personale, selezionare la voce “pagamenti F24”.

Ogni banca ha una procedura specifica per il pagamento dei modelli F24 ma, in generale, dovrai:

  • accedere alla sezione relativa al pagamento F24
  • iniziare la procedura di pagamento di un nuovo modello
  • controllare o inserire i tuoi dati personali, compreso il codice fiscale
  • inserire i dati relativi al modello F24 che devi pagare. Generalmente sono indicate nella pagina web le stesse diciture presenti nel modello, in modo da facilitare la compilazione
  • se il tuo modello ha delle caselle non compilate, dovrai lasciarle vuote anche nel portale della banca
  • selezionare la data di pagamento e cliccare invio
  • prima di completare l’operazione, potrebbe esserti richiesto nuovamente di confermare le tue credenziali di accesso

È importante notare che non tutte le banche sono abilitate al pagamento degli F24. Se sei in dubbio contatta il servizio clienti della tua banca.

Per essere supportato nel pagamento del modello F24 per la tua ditta individuale, il commercialista è il professionista giusto a cui rivolgerti.

Puoi ricevere una consulenza fiscale gratuita e senza impegno con un esperto Fiscozen compilando il form qui sotto.

icon
Questa è una guida verificata
Tutti i nostri articoli vengono scritti, controllati e verificati dai nostri consulenti ed esperti fiscali per assicurarti la massima affidabilità e chiarezza.

Scritta da un nostro Autore

gaia_noroles

Controllata da un Esperto Fiscale

gaetano_noroles

Fiscozen S.p.A. · Via XX Settembre 27 · 20123 Milano · P.IVA 10062090963