F24 dove si paga e come farlo online

Leggi l'articolo o risolvi ogni dubbio con una consulenza su misura per te, gratis e senza impegno. Compila qui per riceverla.

f24 dove si paga

Dove si paga un F24 in formato cartaceo o in formato digitale. Quando è obbligatorio presentarlo telematicamente e come si fa a compilare. Nei prossimi paragrafi troverai le risposte a queste domande.

Cos’è e a cosa serve il modello F24

Il modello F24 è un modulo tramite il quale potrai effettuare il versamento di diverse tipologie di imposte, tributi e contributi previdenziali  all’agenzia delle entrate. 

Ad esempio, attraverso la presentazione del modello F24, potrai pagare: 

  • imposte come IVA, IRAP, IRES e IRPEF
  • imposta sostitutiva
  • imposta di bollo
  • contributi previdenziali 
  • la ritenuta d’acconto

Come pagare il modello F24

Le modalità di presentazione del modello F24 si differenziano a seconda del soggetto che sta effettuando il pagamento. 

Se sei una persona fisica: 

  • sprovvista di Partita IVA: potrai presentare e pagare il modello F24 sia in modalità cartacea che online
  • titolare di Partita IVA: dovrai presentare e pagare il modello F24 obbligatoriamente online

Nel caso in cui nel modello F24 hai utilizzato un credito per abbassare parzialmente o totalmente l’importo delle imposte da pagare, sarai obbligato ad effettuare l’invio del modello esclusivamente online tramite il servizio web messo a disposizione dall’agenzia delle entrate.

F24 dove si paga in modalità cartacea

Se vuoi pagare il modello F24 in modalità cartacea, devi compilare il modulo con tutti i dati necessari al pagamento e presentarlo in duplice copia ad uno dei seguenti esercizi abilitati: 

Potrai effettuare il pagamento in contanti o tramite bancomat. Con questa modalità di presentazione, a seguito del pagamento ti verrà consegnata una delle 2 copie del modello F24, timbrata, che dovrai conservare come ricevuta del pagamento.

Come compilare un F24 editabile o semplificato

Se devi pagare un modello F24 puoi usare un modello di F24 semplificato editabile da compilare direttamente online. 

I dati da compilare sono i seguenti campi: 

  • “Contribuente” nel quale vanno inseriti i tuoi dati personali come il codice fiscale, i dati anagrafici ed il domicilio fiscale
  • “Codici Tributo” è fondamentale in quanto indica la tipologia di imposta che si deve pagare. Ad esempio se devi pagare la ritenuta d’acconto il codice tributo da utilizzare è il 1040. 
  • “Anno/Periodo di riferimento” va riportato a 4 cifre ed indica il periodo al quale si riferisce l’imposta da pagare (es. 2022)

Come pagare il modello F24 online

Il modello F24 può essere pagato online tramite i seguenti metodi:

  • tramite il servizio home banking della tua banca
  • direttamente, tramite i servizi dell’agenzia delle entrate “F24 web” accedendo al portale web dell’agenzia

In alternativa, puoi effettuare il  pagamento del modello F24 affidandoti a intermediari abilitati come commercialisti, associazioni di categoria e CAF. Questi soggetti possono effettuare la presentazione e il pagamento del modello F24 per tuo conto attraverso i canali entratel o fisconline messi a disposizione dall’agenzia delle entrate.

Come presentare un F24 a zero o in compensazione 

Se nel modello F24 hai utilizzato dei crediti per abbassare le tasse o i contributi da pagare, indipendentemente che tu abbia la Partita IVA o meno, devi effettuare la presentazione tramite servizio web dell’agenzia delle entrate tramite F24 web.

Per poter procedere con l’inoltro del modello F24 vedi le istruzioni riportate di seguito:

  • collegati al sito dell’agenzia delle entrate
  • accedi alla tua area riservata tramite SPID
  • clicca su “pagamenti F24”
  • clicca su “inizia compilazione modello F24”
  • scegli “nuovo modello standard”
  • compila il modello con i dati richiesti
  • effettua l’invio 

Con l’invio viene effettuato anche il pagamento che verrà addebitato, alla data e sul conto corrente da te precedentemente indicato nella compilazione.

Dovrai effettuare questi passaggi anche nel caso in cui il modello F24 abbia un saldo finale pari a zero. In questo caso, inviando il modello F24, comunichi all’agenzia delle entrate che hai utilizzato un credito per coprire interamente l’importo dell’imposta dovuta

Se non vuoi procedere direttamente con la compilazione e l’invio online del modello F24, puoi rivolgerti ad un intermediario abilitato delegandolo all’invio e al pagamento del modello F24 per tuo conto. 

La corretta compilazione e la scelta della giusta modalità con cui andrai a presentare il modello F24 è fondamentale per effettuare tutti i pagamenti di tasse e contributi senza errori né ritardi.

Affidandoti ad un professionista del settore per la compilazione e l’invio, non dovrai districarti tra codici tributo e sezioni del modello F24 e sarai sicuro che quello che stai comunicando all’agenzia delle entrate rispecchia i dati corretti. 

Con Fiscozen avrai sempre il modello F24 già compilato e pronto per essere pagato. In caso di dubbi, il tuo consulente dedicato saprà rispondere ad ogni tua domanda. Ricevi una consulenza gratuita e senza impegno compilando il form che trovi in fondo all’articolo.   

Vuoi saperne di più?

Inserisci i tuoi dati e ti contatteremo per una consulenza gratuita

L'articolo ti è stato utile?