Fattura a zero: cos’è e come va registrata?

Leggi l'articolo o risolvi ogni dubbio con una consulenza su misura per te, gratis e senza impegno. Compila qui per riceverla.

Form_2023
check-double-line
Questa è una guida verificata

Una fattura a zero è una fattura in cui il costo del prodotto viene stornato, ovvero tolto, e per cui il cliente paga 0€. 

Se hai la un’attività in regime ordinario, però, anche sulle fatture a zero devi versare l’IVA allo stato e lo puoi fare in due modi:

Se vuoi prenderti carico dell’IVA

Puoi emettere una fattura a zero senza far pagare nulla al tuo cliente, neanche l’IVA. In questo caso sarai tu a pagarla allo stato e devi eseguire questa procedura:

  • emetti una fattura verso il cliente che vuoi omaggiare in cui l’importo relativo al prodotto è stornato, e che include il valore dell’IVA con la dicitura “cessione gratuita art.2 DPR 633/72 senza obbligo di rivalsa art.18 DPR 633/72” o l’esenzione N2 se si tratta di una fattura elettronica omaggio
  • emetti un’autofattura per l’importo dell’ IVA, conservala nel registro delle fatture emesse e indica che è relativa ad omaggi. In questo modo potrai versare l’IVA direttamente allo stato
  • tieni un apposito registro per gli omaggi, su cui segnare le diverse cessioni di omaggi distinte per giorno e per aliquota

Ad esempio: regali una borraccia del valore di 20€, con IVA al 22%

  • valore prodotto: 20€
  • storno: -20€
  • IVA: 0€
  • totale della fattura: 0€

Autofattura per il versamento dell’IVA: 4,4€

Se vuoi addebitare l’IVA al tuo cliente

Puoi scegliere di omaggiare un cliente regalandogli il prodotto ma chiedendogli di farsi carico dell’IVA. In questo caso dovrai emettere una fattura a zero che includa la dicitura “cessione gratuita art.2 DPR 633/72 con obbligo di rivalsa art.18 DPR 633/72” in cui dovrai:

  • inserire il valore del prodotto che vuoi omaggiare
  • stornare ovvero sottrarre lo stesso importo
  • applicare la percentuale di IVA sul valore del prodotto

Ad esempio: regali una borraccia del valore di 20€, con IVA al 22%

  • valore prodotto: 20€
  • storno: -20€
  • IVA: 4,4€
  • totale della fattura: 4,4€

Se hai un’attività in regime forfettario non sei soggetto IVA e non devi svolgere nessuna di queste operazioni. Se vuoi regalare un omaggio ad un cliente, puoi farlo senza dover creare nessuna documentazione aggiuntiva.

Per avere più informazioni e un aiuto pratico per creare una fattura omaggio, il commercialista è il professionista giusto a cui chiedere consiglio.

Puoi ricevere una consulenza fiscale gratuita e senza impegno con un esperto Fiscozen compilando il form qui sotto.

icon
Questa è una guida verificata
Tutti i nostri articoli vengono scritti, controllati e verificati dai nostri consulenti ed esperti fiscali per assicurarti la massima affidabilità e chiarezza.

Scritta da un nostro Autore

gaia_noroles

Controllata da un Esperto Fiscale

gaetano_noroles

Fiscozen S.p.A. · Via XX Settembre 27 · 20123 Milano · P.IVA 10062090963