Fornitore non emette la fattura: cosa fare?

Leggi l'articolo o risolvi ogni dubbio con una consulenza su misura per te, gratis e senza impegno. Compila qui per riceverla.

Form_2023
check-double-line
Questa è una guida verificata

Se non ricevi una fattura dal tuo fornitore entro 4 mesi dalla data di emissione, hai 30 giorni di tempo per emettere un’autofattura, cioè un documento fiscale dove sei sia il mittente che il destinatario.

Se l’operazione per cui non hai ricevuto la fattura prevede il pagamento dell’IVA, devi versarla autonomamente nel seguente modo:

  • procedere al versamento dell’imposta tramite modello F24, inserendo il codice tributo “9399 – regolarizzazione di operazioni soggette ad IVA in caso di mancata o irregolare fatturazione”
  • presentare l’autofattura all’agenzia delle entrate, allegando la copia del versamento dell’IVA

Ad esempio, se hai effettuato un acquisto per il quale hai ricevuto la merce il 20 febbraio 2023, entro il 20 giugno dovresti ricevere la fattura. 

Se il fornitore non ti invia la fattura entro quella data, entro il 20 luglio 2023 devi versare l’IVA con modello F24, emettere l’autofattura e consegnare la documentazione all’agenzia delle entrate. 

Se hai l’obbligo di fatturazione elettronica devi emettere l’autofattura in formato XML, utilizzando il codice di documento “TD20”. 

Devi fare la fattura elettronica se sei:

  • in regime ordinario
  • in regime forfettario 

L’unica eccezione è prevista solo per i professionisti del settore sanitario come, ad esempio, i medici e gli psicologi.

Devi fare un’autofattura anche nel caso in cui il fornitore ti abbia inviato una fattura errata. In questo caso dovrai procedere alla regolarizzazione entro 30 giorni dalla registrazione del documento.

Se non emetti l’autofattura e non paghi l’imposta entro la scadenza, riceverai una sanzione pari al 100% dell’imposta non pagata, con un minimo di 258€.

Per essere sicuro di procedere nel modo corretto quando il tuo fornitore non emette una fattura, il commercialista è il professionista giusto a cui rivolgerti.

Puoi ricevere una consulenza fiscale gratuita e senza impegno con un esperto Fiscozen compilando il form qui sotto.

icon
Questa è una guida verificata
Tutti i nostri articoli vengono scritti, controllati e verificati dai nostri consulenti ed esperti fiscali per assicurarti la massima affidabilità e chiarezza.

Scritta da un nostro Autore

gaia_noroles

Controllata da un Esperto Fiscale

gaetano_noroles

Fiscozen S.p.A. · Via XX Settembre 27 · 20123 Milano · P.IVA 10062090963