Pensione Enasarco e INPS: come funziona se ho entrambe?

Leggi l'articolo o risolvi ogni dubbio partecipando al nostro webinar gratuito sulla Partita IVA. Compila qui per iscriverti.

seo_webinar
check-double-line
Questa è una guida verificata

In questo articolo vedremo come funziona la pensione se hai diritto di riceverla sia da ENASARCO che dall’INPS.

Se sei un agente di commercio, è molto importante che tu capisca come funziona la pensione con INPS ed ENASARCO perchè, sapendolo, puoi ottenere il massimo dai contributi che hai versato.

Il commercialista è il professionista giusto che può aiutarti a capire come ottenere la pensione da entrambi gli enti e se vuoi puoi ottenere una consulenza fiscale gratuita e senza impegno con un esperto compilando il form in fondo alla pagina.

Ricevi la pensione dall’INPS perché hai versato i contributi alla gestione commercianti

I requisiti per ottenere la pensione di vecchiaia sono di aver compiuto i 67 anni di età e aver versato 20 anni di contributi.

Puoi anche accedere alla pensione anticipata se hai versato 42 anni e 10 mesi di contributi se sei uomo e 41 anni e 10 mesi di contributi se sei donna, indipendentemente dalla tua età anagrafica.

Se non hai versato 20 anni di contributi puoi decidere se andare in pensione a 71 anni, oppure se andare a 69 ricevendo la pensione minima.

Ricevi anche la pensione da ENASARCO se hai anche altri requisiti

Devi aver versato almeno 20 anni di contributi ad ENASARCO e devi aver compiuto almeno 67 anni di età.

Se non hai raggiunto 20 anni di contributi con ENASARCO, non riceverai pensione da parte loro

Questo perchè i contributi ENASARCO sono integrativi, quindi non possono essere ricongiunti all’INPS. Se non raggiungi i requisiti, perdi tutti i soldi che hai versato.

Se vuoi interrompere la tua attività prima di aver raggiunto i 20 anni di contributi, per non perdere gli importi già pagati devi continuare a fare dei versamenti volontari.

Per farlo devi avere versato un minimo di 5 anni di contributi, di cui almeno 3 nell’arco dei 5 anni precedenti alla cessazione dell’attività.

Oltre alla pensione, quando cessi il tuo lavoro con Enasarco riceverai anche 3 indennità

Di risoluzione del rapporto, o Firr, che è obbligatoria e la ricevi anche se non hai portato incrementi di clientela o fatturato durante il tuo mandato.

Suppletiva di clientela, la ricevi solo se l’azienda o il cliente chiude il rapporto di lavoro per motivazioni che non dipendono da te.

Meritocratica, la ricevi se hai portato un incremento di fatturato o di clientela e varia a seconda del tempo che hai lavorato e all’incremento di fatturato che hai ottenuto.

Possiamo aiutarti a calcolare quando andrai in pensione e quanto denaro prenderai

Puoi ricevere una consulenza gratuita e senza impegno con un esperto fiscale compilando il form qui sotto.

icon
Questa è una guida verificata
Tutti i nostri articoli vengono scritti, controllati e verificati dai nostri consulenti ed esperti fiscali per assicurarti la massima affidabilità e chiarezza.

Scritta da un nostro Autore

francesca_noroles

Controllata da un Esperto Fiscale

gaetano_noroles

Fiscozen S.p.A. · Via XX Settembre 27 · 20123 Milano · P.IVA 10062090963