Costo del commercialista: quant’è al mese?

Leggi l'articolo o risolvi ogni dubbio con una consulenza su misura per te, gratis e senza impegno. Compila qui per riceverla.

Form_2023
check-double-line
Questa è una guida verificata

Il costo mensile che dovrai pagare  per i servizi offerti dal commercialista varia a seconda del regime fiscale che adotti per la tua attività e dal tipo di commercialista a cui decidi di rivolgerti.

Se decidi di rivolgerti ad un commercialista tradizionale:  

  • se hai una Partita IVA in regime forfettario: intorno ai 60€ al mese
  • se sei titolare di una Società o sei un lavoratore autonomo in regime ordinario: tra i 2.000€ ed i 4.000€ all’anno in base ad alcuni parametri come: il numero dei dipendenti/collaboratori, alla quantità fatture emesse e ricevute da registrare, alle operazioni straordinarie.

Il costo di un commercialista tradizionale può variare anche in base a fattori che non dipendono dalla tua attività come ad esempio: 

  • il prestigio del professionista a cui ti rivolgi 
  • la zona in cui si trova il suo studio: un commercialista con lo studio in centro città costerà mediamente più di uno in periferia perché lui stesso deve sostenere costi più alti per la propria attività.

Se scegli l’opzione del commercialista tradizionale, dovrai anche mettere in conto il costo di un servizio di fatturazione elettronica, a meno che tu non voglia utilizzare il sistema macchinoso dell’agenzia delle entrate.

Se decidi di rivolgerti ad un commercialista online

  • se hai una Partita IVA in regime forfettario: tra i 25€ e i 100€ al mese.
  • se sei titolare di Società o sei un lavoratore autonomo in regime ordinario: tra i 130€ e i 260€ al mese. Il prezzo varia in funzione delle caratteristiche e delle particolari richieste dell’attività.

Le  ulteriori  variabili che possono influenzare il prezzo del servizio di gestione della Partita IVA offerto dal commercialista sono:

  • tipologia del servizio che richiedi
  • numero delle fatture che emetti 
  • la quantità di spese da registrare, se sei in regime ordinario 
  • settore in cui svolgi l’attività
  • area geografica in cui ti trovi 
  • disponibilità del commercialista 

Conoscere qual è il costo di apertura e di gestione della tua Partita IVA con un commercialista è importante, perché ti consente di mettere da parte la somma da dargli. Ti consigliamo di contattare più di un servizio di consulenza fiscale, in modo da trovare quello migliore per il tuo caso specifico. 

Puoi ricevere una consulenza gratuita e senza impegno da un consulente fiscale di Fiscozen, compilando il modulo qui sotto.

icon
Questa è una guida verificata
Tutti i nostri articoli vengono scritti, controllati e verificati dai nostri consulenti ed esperti fiscali per assicurarti la massima affidabilità e chiarezza.

Scritta da un nostro Autore

gaia_noroles

Controllata da un Esperto Fiscale

gaetano_noroles

Fiscozen S.p.A. · Via XX Settembre 27 · 20123 Milano · P.IVA 10062090963