Ricevuta senza Partita IVA: conviene davvero?

Leggi l'articolo o risolvi ogni dubbio con una consulenza su misura per te, gratis e senza impegno. Compila qui per riceverla.

ricevuta senza partita iva

Cos’è la prestazione occasionale?

La prestazione occasionale consiste nello svolgimento una determinata attività di lavoro autonomo, in modo saltuario e senza l’obbligo di aprire una Partita IVA

Il corretto svolgimento della prestazione occasionale prevede il rispetto di specifiche regole, che ne limitano l’utilizzo.

La prestazione deve:

  • essere svolta in modo occasionale e senza continuità
  • essere caratterizzata dalla mancanza di coordinamento organizzativo da parte di chi ha commissionato il lavoro 

Quali attività posso svolgere senza Partita IVA?

L’utilizzo della prestazione occasionale è consentito per tutte le tipologie di attività di lavoro ad eccezione dell’esercizio di: 

  • un’attività che comporta l’iscrizione ad uno specifico albo professionale, come l’ingegnere, lo psicologo o l’architetto 
  • un’attività di e-commerce: questo tipo di attività viene identificata dalla legge come vera e propria attività commerciale svolta in modo stabile e continuativo. Le caratteristiche di stabilità e continuità sono rafforzate dal canale di vendita online che per definizione è sempre disponibile e fruibile dai potenziali acquirenti

Ricevuta senza Partita IVA:  vantaggi e limiti della prestazione occasionale 

Il principale vantaggio, risiede nella possibilità di potersi mettere alla prova sul campo, nell’esercizio di un’attività di lavoro autonomo, senza dover aprire la Partita IVA. In questo modo è possibile valutare le proprie capacità, i possibili guadagni e l’effettiva richiesta dei servizi offerti. 

Le limitazioni derivano consistono nell’impossibilità di:

  • vendere prodotti online: non potrai testare l’effettiva richiesta dei prodotti che hai intenzione di vendere nel tuo ecommerce
  • effettuare l’attività per lo stesso cliente in modo continuativo: se la richiesta di servizi da parte dello stesso cliente si intensifica dovrai aprire la Partita IVA o rinunciare a svolgere l’attività
  • fare pubblicità alla tua attività attraverso il web o i canali social. Inoltre non potrai avere i bigliettini da visita perché sono il segno di una attività svolta in modo abituale e professionale. Per questo motivo sarà più difficile trovare nuovi clienti a cui vendere i tuoi servizi. 

Prestazione occasionale: cosa succede se supero 5.000€ di compensi annui

Il superamento del limite di compensi complessivi di 5.000€ annui, non comporta l’impossibilità di utilizzo della prestazione occasionale, ma determina la perdita di alcune agevolazioni. 

Se supererai i 5.000€ di compensi sarai obbligato ad informare i tuoi clienti e ad iscriverti alla gestione separata INPS. Di conseguenza dovrai effettuare il calcolo dei dei contributi previdenziali che saranno in parte a tuo carico e in parte a carico del tuo cliente:

  • ⅓ sarà a carico tuo, che in fase di emissione della ricevuta, dovrai il relativo importo, sottraendolo al tuo compenso, lasciando dunque questa parte di denaro al tuo cliente
  • ⅔ saranno invece a carico del cliente

Sarà obbligo del tuo cliente versare la totalità dei contributi all’INPS, sia quelli che hai preso dal tuo compenso, sia quelli a suo carico.

Quando conviene la prestazione occasionale?

La prestazione occasionale conviene nel caso in cui: 

  • non puoi dedicarti a tempo pieno un’attività di lavoro autonomo ma vuoi comunque svolgerla in modo occasionale 
  • vuoi provare a svolgere un’attività di lavoro autonomo prima di aprire la Partita IVA
  • i tuoi compensi non si superino i 5.000€ annui in modo da poter evitare l’iscrizione alla gestione separata e il versamento dei relativi contributi previdenziali 

L’apertura della Partita IVA conviene nel caso in cui: 

  • la tua attività di lavoro autonomo, partita come prestazione occasionale, si intensifica
  • Il numero dei tuoi clienti aumenta
  • I compensi percepiti superano i 5.000€ annui
  • sei pronto per intraprendere l’attività di lavoro autonomo come tua attività principale e vuoi farti pubblicità sui social e sul web 

Fiscozen è in grado di supportarti nell’apertura e nella gestione della Partita IVA consigliandoti al meglio sulle decisioni da intraprendere sulla base della tua situazione. Compilando il form che trovi alla fine dell’articolo riceverai una consulenza gratuita e senza impegno. Un esperto ti contatterà per rispondere a tutte le tue domande e ai tuoi dubbi.

Vuoi saperne di più?

Inserisci i tuoi dati e ti contatteremo per una consulenza gratuita

L'articolo ti è stato utile?