Scorporare IVA al 22%: come si fa e qual è la formula?

Leggi l'articolo o risolvi ogni dubbio con una consulenza su misura per te, gratis e senza impegno. Compila qui per riceverla.

Form_2023
check-double-line
Questa è una guida verificata

L’operazione di scorporo dell’IVA serve a calcolare l’importo netto, detto anche imponibile IVA, partendo dal lordo. L’operazione per l’iva al 22% è la seguente:

(Importo lordo x 100) / 122 = importo netto

noi dobbiamo trovare il 100% dell’importo netto, quindi dividiamo il lordo per 122 che è il netto più la percentuale di IVA applicata.

Ad esempio, se l’importo lordo è 1000, per scorporare l’IVA e conoscere il netto, il calcolo è:

  • (1000€ x 100) / 122 = 819,7€

Per controllare che il calcolo sia corretto, possiamo fare il calcolo opposto:

  • 819,7€ + 22% = 1.000€

L’IVA è l’imposta sul valore aggiunto, una somma di denaro che lo stato incassa ogni volta in cui c’è uno scambio di beni o servizi.

Attualmente esistono quattro aliquote diverse ovvero quattro percentuali di IVA che possono essere applicate, a seconda delle diverse tipologie di prodotti e servizi e di particolari agevolazioni per i clienti:

  • 4%: per alimenti di base, prodotti musicali, giornali e per ausili e strumenti di mobilità e che migliorino lo stile di vita di persone con disabilità
  • 5%: per alcuni alimenti, prodotti compostabili per l’igiene femminile, trasporto pubblico su acqua
  • 10%: per prodotti importanti per la vita delle persone come alcuni alimenti e bevande, farmaci da banco, prodotti monouso per l’igiene femminile, forniture domestiche di luce e gas
  • 22%: aliquota standard per tutti i prodotti che non rientrano in categorie per cui è prevista una percentuale IVA ridotta

Se hai la Partita IVA in regime ordinario, devi applicare l’IVA sui tuoi prezzi e devi versarla allo stato con cadenza:

  • mensile, entro il giorno 16 del mese successivo
  • trimestrale con le seguenti scadenze:
    • 16 maggio
    • 20 agosto
    • 16 novembre
    • 16 marzo dell’anno successivo

Se scegli questa cadenza di pagamento, dovrai versare  anche l’1% di interessi e puoi farlo solo se hai incassi inferiori a:

  • 500.000€ se vendi prodotti
  • 800.000€ se vendi servizi

Per conoscere esattamente quale percentuale di IVA devi applicare ai tuoi prodotti o servizi, il commercialista è il professionista giusto a cui rivolgerti.

Puoi ricevere una consulenza fiscale gratuita e senza impegno con un esperto Fiscozen compilando il form qui sotto

icon
Questa è una guida verificata
Tutti i nostri articoli vengono scritti, controllati e verificati dai nostri consulenti ed esperti fiscali per assicurarti la massima affidabilità e chiarezza.

Scritta da un nostro Autore

gaia_noroles

Controllata da un Esperto Fiscale

gaetano_noroles

Fiscozen S.p.A. · Via XX Settembre 27 · 20123 Milano · P.IVA 10062090963