Sollecito per il pagamento di una fattura alla PA: come si fa?

Leggi l'articolo o risolvi ogni dubbio con una consulenza su misura per te, gratis e senza impegno. Compila qui per riceverla.

Form_2023
check-double-line
Questa è una guida verificata

Sì, in caso di ritardo nel pagamento di una fattura, puoi inviare una lettera di sollecito al tuo cliente, anche se si tratta di una pubblica amministrazione.

Spesso nelle fatture è già indicato il termine di pagamento, se pensi che il pagamento non sia stato effettuato nei tempi giusti, puoi:

  • controllare sulla tua copia della fattura che il termine stabilito sia effettivamente trascorso
  • inviare una lettera di sollecito tramite raccomandata con ricevuta di ritorno o PEC

 

Non esiste un modello specifico per i solleciti verso le PA ma puoi scaricare uno dei tanti modelli disponibili online e adattarlo alle tue esigenze.

Il consulente fiscale è il professionista giusto che può supportarti nella creazione della tua lettera di sollecito, assicurandosi che tutti i dati inseriti siano corretti.

Puoi ricevere la tua consulenza fiscale gratuita e senza impegno con un esperto Fiscozen compilando il form qui sotto.

icon
Questa è una guida verificata
Tutti i nostri articoli vengono scritti, controllati e verificati dai nostri consulenti ed esperti fiscali per assicurarti la massima affidabilità e chiarezza.

Scritta da un nostro Autore

gaia_noroles

Controllata da un Esperto Fiscale

gaetano_noroles

Fiscozen S.p.A. · Via XX Settembre 27 · 20123 Milano · P.IVA 10062090963