Iscrizione alla camera di commercio: come avviene e chi deve farla?

Leggi l'articolo o risolvi ogni dubbio con una consulenza su misura per te, gratis e senza impegno. Compila qui per riceverla.

Form_2023
check-double-line
Questa è una guida verificata

Per iscriverti alla camera di commercio devi effettuare la richiesta online e versare la tassa governativa, i diritti di segreteria e l’imposta di bollo.

Quando avrai inviato correttamente la richiesta, riceverai sul tuo indirizzo PEC il numero di iscrizione della tua attività alla camera di commercio.

I costi di iscrizione alla camera di commercio variano a seconda della tipologia di impresa. Per una ditta individuale sono:

  • Diritti di segreteria: 18 €
  • Imposta di bollo: 17,50 €
  • Diritto camerale annuale: per l’anno 2022 varia dai 18€ ai 144 € a seconda dell’attività 

 

L’iscrizione alla camera di commercio richiede dei costi molto variabili, un consulente fiscale ti aiuta ad inquadrare meglio la tua attività e a ridurre i costi.

Fiscozen offre a tutti una consulenza fiscale gratuita e senza impegno; se vuoi riceverla, compila il form qui sotto.

icon
Questa è una guida verificata
Tutti i nostri articoli vengono scritti, controllati e verificati dai nostri consulenti ed esperti fiscali per assicurarti la massima affidabilità e chiarezza.

Scritta da un nostro Autore

gaia_noroles

Controllata da un Esperto Fiscale

gaetano_noroles

Fiscozen S.p.A. · Via XX Settembre 27 · 20123 Milano · P.IVA 10062090963