Fattura: si emette prima o dopo il pagamento?

Leggi l'articolo o risolvi ogni dubbio con una consulenza su misura per te, gratis e senza impegno. Compila qui per riceverla.

Form_2023
check-double-line
Questa è una guida verificata

Puoi emettere la fattura elettronica prima del pagamento oppure dopo con alcune limitazioni:

  • fattura elettronica immediata va emessa entro 12 giorni dalla vendita del prodotto o dalla prestazione del servizio.
  • fattura differita, che va emessa entro il giorno 15 del mese successivo a quello dell’operazione, ad esempio se presti servizi più volte allo stesso cliente nell’arco del mese

 

Se invii la fattura dopo lo scadere dei 12 giorni, riceverai una multa che varia in base alla tipologia di fattura e al numero di giorni di ritardo.

Un consulente fiscale è la persona giusta per assisterti nella creazione e nell’invio di fatture elettroniche e può aiutarti ad eseguire tutti i passaggi correttamente per assicurarti di essere in regola.

Puoi richiedere una consulenza gratuita e senza impegno da un consulente fiscale di Fiscozen, compilando il modulo sotto.

 

icon
Questa è una guida verificata
Tutti i nostri articoli vengono scritti, controllati e verificati dai nostri consulenti ed esperti fiscali per assicurarti la massima affidabilità e chiarezza.

Scritta da un nostro Autore

gaia_noroles

Controllata da un Esperto Fiscale

gaetano_noroles

Fiscozen S.p.A. · Via XX Settembre 27 · 20123 Milano · P.IVA 10062090963