NASpI anticipata: chi ha diritto, come funziona e quando la ricevo?

Leggi l'articolo o risolvi ogni dubbio con una consulenza su misura per te, gratis e senza impegno. Compila qui per riceverla.

Form_2023
check-double-line
Questa è una guida verificata

In questo articolo ti spiegheremo come funziona la NASpI anticipata, se ne hai diritto e quando ti verrà pagata.

Questa ti permetterà di ottenere in un’unica soluzione l’intera indennità di disoccupazione da investire nella tua iniziativa imprenditoriale e rilanciarti nel mondo del lavoro. 

Il commercialista può aiutarti a calcolare quanto ti spetta e a fare richiesta. Puoi ottenere un consulenza fiscale gratuita e senza impegno con un esperto, compilando il form in fondo alla pagina. 

Hai diritto alla NASpI anticipata se eri un lavoratore dipendente e hai perso il lavoro involontariamente 

Ovvero se sei stato licenziato o il tuo contratto a tempo determinato è scaduto. Non avrai diritto se sei tu a dare le dimissioni o il rapporto termina di comune accordo con il tuo datore di lavoro.   

Puoi chiederla solo in 3 casi

Il primo è che vuoi avviare un’attività lavorativa autonoma, il secondo che hai già la tua Partita IVA attiva oppure il terzo è se vuoi entrare come socio in una cooperativa.

Dall’apertura di una nuova Partita IVA, hai 30 giorni per chiederla o la perdi per sempre

Questa è la tempistica stabilita dall’INPS per poter presentare la domanda di NASpI anticipata. Scaduto questo termine potrai richiedere solo la modalità di pagamento mensile. 

Il valore della tua NASpI sarà il 75% della media del tuo stipendio negli ultimi 4 anni moltiplicato per un coefficiente di 4,33

Ad esempio: Luigi negli ultimi 4 anni ha lavorato per 150 settimane percependo come stipendio 40.000€ complessivi. I mesi di NASpI anticipata a cui ha diritto sono 18. Il calcolo per determinare l’importo che otterrà è: 

  • Media (40.000€ / 150) x 4,33 = 1.154€
  • NASpI mensile 1.154€ x 75% = 865€
  • NASpI anticipata: 865€ x 18 = 15.570€

La riceverai entro 2 mesi

L’INPS deve elaborare la tua domanda e verificare se possiedi tutti i requisiti.

Nel caso di esito positivo riceverai l’intero importo sul conto corrente che hai indicato nella richiesta.

Per richiederla ti basta compilare 1 modulo

A questo modulo dovrai allegare il certificato di apertura della tua Partita IVA, che dimostra che stai svolgendo un’attività autonoma.

Se ritorni a fare il dipendente potresti doverla restituire

Se vieni assunto come dipendente prima che finisca il periodo in cui avresti avuto diritto alla NASpI mensile, dovrai restituire tutti i soldi che ti sono stati anticipati.

Ad esempio, se hai diritto ad un anno di NASpI e dopo 8 mesi vieni assunto dovrai restituire l’intero importo ricevuto.

Possiamo fare tutte le pratiche per te

Per questo motivo ti consigliamo di essere affiancato da un commercialista che possa rispondere alle tue domande. 

Puoi ricevere una consulenza gratuita e senza impegno con un esperto fiscale compilando il form qui sotto.

icon
Questa è una guida verificata
Tutti i nostri articoli vengono scritti, controllati e verificati dai nostri consulenti ed esperti fiscali per assicurarti la massima affidabilità e chiarezza.

Scritta da un nostro Autore

francesca_noroles

Controllata da un Esperto Fiscale

gaetano_noroles

Fiscozen S.p.A. · Via XX Settembre 27 · 20123 Milano · P.IVA 10062090963